Essenza di limone

Idee per la casa: profumare con l’essenza di limone fai da te!

Care amiche,

Buon Ferragosto!

Dopo un altro lungo periodo torno a pubblicare nel blog, nella speranza che questo possa essere l’avvio giusto per riuscire finalmente a pubblicare con costanza l’enorme mole di contenuti che in realtà ho in cantiere già da un po’! Incrociamo le dita e crediamo nel motto “volere è potere”, tralasciando il fatto che “il tempo non lo moltiplico”!:D

***

Oggi voglio parlarvi di casa e, in particolare, di come tenere profumata la vostra cucina e con un rimedio del tutto casalingo.

Devo infatti confessarvi che sono particolarmente “fissata” con profumi, odori, ecc, tanto che chi mi conosce sa che sono solita annusare in giro stile cane da tartufo!:D

Per ovviare a questa cosa cerco sempre di prendere varie profumazioni per le stanze, siano queste bastoncini, diffusori, candele, spray per tessuti e chi più ne ha più ne metta.

Per la cucina però ho sempre fatto molta fatica a trovare la profumazione giusta. Infatti, essendo, ovviamente, il luogo dove si mangia, spesso quasi tutti i profumatori per ambienti tendono ad essere un po’ eccessivi e a dare fastidio.

Quindi, dopo aver provato anche profumazioni bio dedicate proprio alla cucina, ma che comunque non mi hanno convinta, ho ascoltato il consiglio di un’amica che mi ha suggerito di usare l’essenza di limone.

Esatto, una semplicissima essenza di limone! Basta metterne qualche goccia sulla spugna con cui abitualmente lavate il piano della cucina e passarla dopo la consueta pulizia con i detergenti. In questo modo non solo si eliminano gli odori di cibo e detergenti non proprio profumati, ma anche si igenizza la cucina e si ottiene una profumazione piacevole e delicata che si diffonde per tutto l’ambiente.

Questa per me è stata veramente la soluzione delle soluzioni e sono finalmente riuscita ad avere una profumazione delicata e che si adattasse all’ambiente!

Fino ad oggi mi sono sempre procurata l’essenza in erboristeria, dove comunemente viene venduta in boccette da 10 ml con l’erogatore a goccia.

Ammetto però che il costo non è esattamente contenuto e visto il consumo che ne faccio, ho voluto spulciare qua e là sul web per trovare una ricetta casalinga per farla in autonomia.

Oggi voglio quindi condividere con voi questa ricetta in modo che possiate farla tranquillamente a casa e, se l’idea vi è piaciuta, usarla come profumazione naturale per la vostra cucina!

Essenza di limone

 

Trovate la ricetta QUI!

Gli ingredienti sono tutti semplicissimi da trovare. Se avete dubbi sull’olio di mandorle, non preoccupatevi,  lo trovate tranquillamente al supermercato!

Ci vuole sicuramente un po’ di pazienza, ma poi avrete una bella quantità di olio essenziale da poter utilizzare. E, se vi piace, potete anche tranquillamente metterlo nei bruciatori o, d’inverno, insieme all’acqua dei termosifoni.

 

A presto (spero) con un nuovo post!

 

Eleonora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *