Mollette chiudi pacco

Per tutte quelle volte che ci siamo ritrovate a chiudere
sacchetti di biscotti con pinze di ogni tipo,
scotch di carta, gancetti in ferro e chi più ne ha più ne metta…
Per tutte quelle volte in cui abbiamo
tirato fuori pacchi aperti impresentabili
e ci siamo vergognate come poche……..
……Arriva la vendetta delle molletteeeee!!!:))))

 

Scherzi a parte,
ero davvero stufa di tutti i chiudi pacco tristi
e del tutto impersonali.
Così, con delle semplici mollette di legno
e un po’ di fimo light, ho creato questi “dolcissimi” chiudi pacco!;)

 

 

 

Devo dire che questa scoperta del fimo light mi ha davvero aperto un mondo.
Prima di tutto perché può essere cucinato nel forno normale,
secondo perché è super malleabile
e, terzo, perché una volta cotto diventa leggero come polistirolo,
ma indistruttibile come il classico fimo.
Poi, come nel mio caso, può essere dipinto dopo la cottura
semplicemente con del colore acrilico…
E devo dire che sono più che soddisfatta del risultato!
Assolutamente un materiale che vi consiglio…
L’ho scoperto per caso, ma penso che lo riacquisterò di sicuro!
Un bacio
Eleonora

9 Comments

  1. Sono proprio carini! Dopo i biscotti mi mangio pure la molletta 😉

  2. Ciao!
    Sai che non conescevo proprio il fimo light?
    Quindi in pratica hai preso del fimo (bianco?) e hai semplicemente formato i dolci con gli stampi, per poi colorare tutto una volta finito?
    Davvero comodo, così si evita di dover mescolare centomila colori per ottenre l'effetto voluto ^_^
    Grazie per le spiegazioni!
    Babi

  3. Complimenti anche da parte mia: sono eccezionali!

  4. Ciao Sono davvero particolari queste mollette e davvero originali, complimenti davvero, sei sempre di una creatività strepitosa!
    Un abbraccio, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *